fbpx

Il nuovo logo di Varese Design Week porta la firma di Marcello Morandini

La Varese Design Week 2020 celebra il suo primo lustro in maniera eclatante affidando la creazione di un nuovo logo a uno dei maggiori rappresentati dell’arte concreta in Europa.

La settimana varesina del design ha raggiunto traguardi prestigiosi  e da due anni  è entrata ufficialmente – con il beneplacito e il plauso dell’allora Ministro della Cultura, Bonisoli –  a far parte del circuito nazionale delle Design Week insieme a Venezia, Matera, Palermo, Udine.

Un riconoscimento e una responsabilità che hanno alzato l’asticella delle aspettative da parte degli operatori del settore e del  pubblico, che di anno in anno aspettano di essere  sempre più sorpresi.

Così la VDW20 ha scelto di presentarsi al pubblico con un’immagine del tutto rinnovata, partendo proprio  dal “simbolo” che la identificherà :

se il design è un percorso di ricerca, sperimentazione e creatività  orientate verso   la funzione, la fruibilità, e la bellezza,  Morandini è l’artista varesino che sa darne la migliore interpretazione .

Cosa rappresenta?

Vuole essere un simbolo attivo e dinamico che accompagna nuove forme e pensieri comuni di progettazione.” (Marcello Morandini)

Forse non è necessario vincolare l’opera in un significato univoco. Sicuramente si tratta di un omaggio alla bellezza e all’eleganza, con una “strizzatina d’occhio” al team tutto al femminile che nel 2016 diede vita alla Varese Design Week. Sono Silvana Barbato, Silvia Giacometti, Nicoletta Romano e Laura Sangiorgi che con l’Associazione Culturale Wareseable promuovono design e arte coinvolgendo l’intero tessuto urbano esaltandone le bellezze e le potenzialità in termini di turismo e di visibilità oltre ad incentivare il commercio.

Varese Design Week 2020 continuerà a sorprendere con altre scelte innovative e di spessore.

EVENTO CON IL PATROCINIO DI

IL SOSTEGNO DI

VARESE DESIGN WEEK | C.F. 95087380127

WEBDESIGN: YOUCANLAB.IT