fbpx

TORRE SAN QUIRICO S.S.A.

Sul colle di San Quirico in Azzate la vigna settecentesca è stata ristrutturata nel 2001, e ampliata nel 2015, da Alessio Fornasetti, che nella stessa proprietà ha realizzato una nuova cantina, progettata per vinificare, elevare e affinare vini di pregio.
La superficie vitata complessiva è di circa 3 ettari.
Il nuovo impianto è stato tracciato sulle linee di un antico vigneto settecentesco presente nel Catasto di Maria Teresa.

Il terroir morenico franco sabbioso di Colle San Quirico, inserito nella platea delle Prealpi Lombarde del Monte Rosa, di cui fanno parte anche le Colline Novaresi e le Coste del Sesia, si sta dimostrando ideale per l’allevamento di un nebbiolo di elevata qualità, e che sia particolarmente distinto.
Nel corso di questi 20 anni, di molto intensa attività, Torre San Quirico ha potuto raggiungere una elevata specializzazione nella varietà nebbiolo che ha portato all’affermazione del proprio vino SommoClivo negli ambiti commerciali e distributivi più qualificati e competenti del Nord Italia, Belgio e Svizzera Canton Grigioni.
Lo sviluppo commerciale prevede un allargamento selettivo della clientela nei mercati dove SommoClivo è già presente, ed un’ulteriore crescita in Europa, nell’attesa che si manifesti un richiamo di interesse da parte di importatori e distributori USA.
La valutazione in Guida Oro Veronelli di SommoClivo ha raggiunto l’importante punteggio di 94/100. Siamo inattesa di ricevere il punteggio di SommoClivo vendemmia 2013 che ci aspettiamo possa essere in linea con questo livello, o addirittura superiore.
www.torresanquirico.it

IL PATROCINIO DI
IL SOSTEGNO DI

VARESE DESIGN WEEK | C.F. 95087380127