fbpx

LAURA FASANO

Laura Fasano è nata a Torino nel 1957, città in cui è vissuta fino al 1985.
Mostra interesse per il disegno e la pittura sin dalla tenera età, ma con il tempo accantona questa passione per dedicarsi a lavoro e famiglia.

Dal 1985 inizia un periodo di viaggi e trasferimenti all’estero, che la portano a riscoprire la sua sensibilità artistica.
A Buenos Aires frequenta l’Atelier della carismatica pittrice Viviana Zargon, luogo di stimolanti scambi culturali animati da una comunità tutta al femminile.
A Philadelphia prende parte alle attività del Clay Studio, scuola di ceramica in cui sperimenta il contatto creativo con la materia.
A Roma affina la sua attuale tecnica pittorica presso lo studio di Luigina Castellana, s’innamora del fascino classico del corpo umano attraverso i Classici e il Rinascimento e osserva attentamente le architetture antiche.
A Varese frequenta per un breve periodo anche lo studio del Maestro Arcangelo Ciaurro.

Nei suoi dipinti, colori tenui e smorzati danno vita a giardini misteriosi, in cui una natura domata riacquista la sua libertà. Statue e architetture inghiottite dalla vegetazione animano opere dalla bellezza silenziosa, in cui è costante la presenza dell’acqua.
Il passato emerge attraverso la riproduzione di sculture più o meno celebri: la scelta dell’angolazione, l’espressività dei volti e il pathos conferito da un misto di luci e ombre conferiscono a ciascun soggetto una dignità nuova e vera.

Forte dell’esperienza scultorea, non teme l’uso del gesso per esaltare la rotondità e la concretezza delle statue e impreziosisce le sue tele attraverso incrostazioni e inserzioni materiche.

Laura Fasano
Pittrice di giardini misteriosi

EDIZIONI VARESE DESIGN WEEK

  • Labyrinth Varese Design Week 2020
  • Past to Future Varese Design Week 2019
EVENTO CON IL CONTRIBUTO DI
IL PATROCINIO DI
IL SOSTEGNO DI

VARESE DESIGN WEEK | C.F. 95087380127